Premio Sapio, la parola agli esperti il 21 ottobre al San Raffaele

12074619_428487194015701_7493178586372761576_n

La Giornata di Studio è uno degli eventi organizzati nell’ambito del Premio Sapio per la Ricerca e l’Innovazione

Si parlerà di test genetici, di medicina personalizzata, di utilizzo e gestione dei campioni biologici finalizzati alla ricerca genetica, delle biobanche che hanno il compito di raccoglierli, conservarli e renderli disponibili alla comunità scientifica, con un solo obiettivo: la prevenzione, il trattamento di malattie complesse, lo sviluppo di nuove strategie diagnostiche e terapeutiche.

La Giornata di studio L’evoluzione degli strumenti a disposizione della ricerca genetica e la gestione dei dati clinici che si svolgerà il 21 ottobre al Centro Congressi San Raffaele di Milano, cercherà di fare il punto sullo stato dell’arte nello sviluppo degli strumenti di ricerca genetica, su quanto rimane ancora da conoscere ed esplorare e sulle problematiche, anche di natura bioetica, legate al sempre maggior numero di dati che sarà necessario gestire, non solo sotto il profilo della standardizzazione per futuri utilizzi, ma anche dal punto di vista etico e, non ultimo, per fare in modo che tali dati vengano percepiti dall’individuo nella maniera corretta.

Per fare questo il Premio Sapio per la Ricerca e l’Innovazione, giunto alla sua 15esima edizione, ha chiamato a raccolta studiosi, docenti e ricercatori che operano in diversi ambiti: Anna Ambrosini, Direzione scientifica della Fondazione Telethon per la ricerca Telethon sulle malattie genetiche, Francesco Bandello, Professore di Oftalmologia Università Vita-Salute San Raffaele per il ruolo della genetica in oftalmologia, Maurizio Ferrari, Professore di Patologia Clinica e Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche, Molecolari e Cellulari, Università Vita-Salute-San Raffaele per le tecniche di genetica molecolare dal concepimento alla fine della vita, Emanuele Bosi, Direttore Diabetes Research Institute, Ospedale San Raffaele per la gestione dei dati clinici nella ricerca sul diabete e Mario Sabatelli, Direttore Centro Clinico NEMO-Roma, Policlinico A. Gemelli per la genetica della SLA.

La prima parte del convegno – spiega Maurizio Colombo, Vice Presidente del Gruppo Sapio e Presidente BioRep, promotore del  Premio – è dedicata alle relazioni di esperti che ci aggiornano sullo stato dell’arte per quanto riguarda la ricerca genetica in alcuni specifici settori, illustrando traguardi anche poco conosciuti, ma straordinariamente importanti. La seconda parte è invece strutturata come tavola rotonda, ricca di interventi qualificati che approfondiscono il delicato tema dei test genetici, il loro utilizzo e la loro gestione.

La Tavola Rotonda Test genetici: dalla genetica alla clinica. Evoluzione di una metodica, si propone come un’occasione unica per trovare riuniti attorno ad un unico tema,  studiosi e docenti di diverse discipline, che si confrontano pubblicamente su aspetti  cruciali  come la confidenzialità dei dati e la privacy, l’impiego dei test nella pratica clinica, la conservazione dell’informazione genetica e il controllo sul suo utilizzo.

Per questo oltre ad illustri medici –  l’elenco completo è sul sito www.premiosapio.it<http://www.premiosapio.it/> – ci saranno anche il Coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato ed esperti e tecnici di IBM Italia.

Ogni anno – conclude Maurizio Colombo – nell’ambito del Premio Sapio per la Ricerca e l’Innovazione, organizziamo  appuntamenti di altissimo livello, come quello del prossimo 21 ottobre<x-apple-data-detectors://4>, con il proposito di dare il nostro contributo all’informazione scientifica su temi  che riteniamo fondamentali. Crediamo nel valore della divulgazione seria e qualificata dei risultati di ricerca e per questo ci impegniamo ormai da anni nella promozione e valorizzazione del lavoro prezioso di tutti i ricercatori che operano nel nostro Paese, attraverso le Giornate di Studio e l’assegnazione del Premio Sapio.

Per iscriversi alla Giornata: www.premiosapio.it<http://www.premiosapio.it/>

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...