L’evoluzione digitale applicata al mondo dell’imaging, della medicina personalizzata e delle terapie.

bannerok

Si riparte alla grande. Con appuntamenti scientifici di alto livello e, naturalmente, con la possibilità di candidare il frutto del proprio lavoro di ricerca agli importanti premi previsti nell’ambito dell’iniziativa scientifica.

Ancora qualche giorno per tutti i dettagli e per il Regolamento!

INNOVAZIONE NELLA DIAGNOSTICA E NELLA TERAPIA

Primo appuntamento scientifico al CERM
Obiettivo della prima Giornata di Studio è presentare una panoramica delle novità scientifiche e tecnologiche che si stanno portando avanti sia nell’ambito della medicina predittiva e della diagnostica sia nell’ambito della terapia per la cura delle patologie. La prima Giornata di Studio di questa XVI edizione si svolge giovedì 30 marzo 2017 presso il CERM | Via L. Sacconi, 6 | Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. Coordinatore scientifico è il Prof. Claudio Luchinat, Centro Risonanze Magnetiche, Università di Firenze, in collaborazione con il Prof. Silvio Aime, Università di Torino.

Alla Giornata di Studio partecipano come relatori:

Claudio Luchinat, CERM Sesto Fiorentino, Università di Firenze
Metabolica con l’NMR: una rivoluzione nella diagnosi?

Giovanni Scambia, Direttore Area Salute della Donna Policlinico Gemelli, Roma

Silvio Aime, Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute, Università di Torino
Innovazione nella progettazione di diagnostici per studi funzionali e molecolari con la RMI

Chiara Brioschi, PhD Biology & Biotechnology Lab Manager, Centro Ricerche Bracco
Imaging-guided surgery

Roberto Orecchia, Università degli Studi di Milano, Direttore scientifico dell’Istituto Europeo di Oncologia, Milano e del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, Pavia
La radioterapia con particelle adroniche: stato dell’arte e prospettive nella ricerca e nella clinica

Andrea Paolini,
Fondazione Toscana Life Sciences
Il valore strategico di un ecosistema integrato delle scienze della vita

Mariagrazia Pizza, Discovery Project Leader GSK
Nuove tecnologie per nuovi vaccini: Reverse Vaccinology 2.0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...