L’intelligenza artificiale esplora il clima

In una ricerca dell’Iia-Cnr, pubblicata sulla rivista Scientific Reports del gruppo Nature, reti di neuroni artificiali – che apprendono il funzionamento del sistema climatico dai dati osservati nel passato – confermano le azioni umane come causa principale del riscaldamento globale recente e conducono a nuove scoperte sui cambiamenti climatici dell’ultimo secolo Le applicazioni dell’intelligenza artificiale […]…

The Future of Science 21 e 22 settembre

L’iniziativa internazionale è nata nel 2005 su impulso del prof. Umberto Veronesi, convinto sostenitore dell’impegno di divulgare e rendere accessibile la cultura scientifica al grande pubblico, è sostenuta dalla Fondazione Umberto Veronesi, dalla Fondazione Giorgio Cini e Fondazione Silvio Tronchetti Provera. La conferenza di quest’anno è la prima dopo la scomparsa del Prof. Veronesi e vuole raccoglierne…

I cambiamenti climatici

SPECIALE FEBBRAIO – Tutto è partito da una cartolina del Passo del Brennero, datata anni Settanta. L’immagine che Marco Ferrari, designer dello studio Folder, tiene in mano rappresenta una strada sopraelevata che corre veloce lungo il confine tra Italia e Austria. Da questo è partito un progetto che all’inizio doveva solo esplorare nuove forme di […]…

Uscire dagli schemi è possibile

In ambito scientifico internazionale è stata definita “mente rivoluzionaria”. Pronta quindi ad osare, uscire dagli schemi, sfidare luoghi comuni, consuetudini, stereotipi. Così Ilaria Capua vive e affronta il suo percorso di scienziata e parlamentare. Intervista a Ilaria Capua, Parlamentare, Componente Commissione Permanente per le Politiche dell’Unione Europea Ilaria Capua si è laureata in medicina veterinaria…

Credere, sempre, nella ricerca

Un piccolo estratto dell’intervista al Presidente del Gruppo Sapio Alberto Dossi, che apparirà sul prossimo numero di D.A. – La rivista per la ricerca e l’innovazione, in uscita a brevissimo. Il Premio Sapio è una voce, forte e decisa, a favore della ricerca. È la differenza tra sostenerla a parole e fare qualcosa di concreto…

Due italiane tra migliori ricercatori al mondo

Originally posted by: www.repubblica.it Si tratta di Carlotta Antoniotti e di Emanuela Palmerini, entrambe meno di 30 anni. Hanno ricevuto il ilConquer cancer foundation merit award recipients 2016 al meeting dell’Asco CI SONO due giovani ricercatrici italiane tra i premiati all’annuale meeting dell’American society of clinical oncology (Asco) in corso di svolgimento a Chicago. Si tratta…

Allarme inquinamento, le città sono sempre più insalubri — Wired

(Foto: Dirk Meister/Getty Images) Gli esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità sono tornati a parlare. E le novità sono piuttosto allarmanti: stando all’ultimo aggiornamento del Global Urban Ambient Pollution Database, il rapporto contenente i dati relativi all’inquinamento urbano misurato in 3mila città in 103 diverse nazioni, infatti, oltre l’80% delle persone che vivono nelle aree urbane… via…

Occorre puntare sulle energie rinnovabili

Originally posted by: Oggi Scienza SPECIALE MARZO – È il referendum dell’anno, quello del 17 aprile, voluto da 9 regioni italiane (Veneto, Liguria, Marche, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna) per abrogare la norma che permette alle società petrolifere di trivellare entro i primi 22 km di costa, senza limiti di tempo, cioè in altri…

Istat: città sempre più connesse, ma 67% dei cittadini è in digital divide

Annuario Istat 2015: solo il 5,2% delle famiglie italiane si connette con banda ultralarga. Rallenta la digital transformation, il 67% dei cittadini ha dichiarato di avere “basse o molto basse” conoscenze informatiche. Solo il 40% accede a internet tutti i giorni. Anche quest’anno, l’Annuario statistico italiano 2015, elaborato e diffuso dall’Istat, offre una fotografia dinamica…