Socloo: The social school

socloo-900x600

Autore del lavoro candidato: Andrea Armellini

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: Si chiama Socloo, si legge “so-clù” ed è l’acronimo di SOCiaL schOOl, la prima vera piattaforma italiana di social learning, ovvero che si ispira alle dinamiche dei social network e alle piattaforme di e-learning. E’ assolutamente gratuita e soprattutto sicura e protetta. Ambisce a dare una scossa alla scuola italiana, ad essere un supporto per il processo di digitalizzazione delle scuole e una spinta alla creazione delle classi digitali, un valido aiuto agli insegnanti che vogliono innovare la loro didattica. Socloo si rifà al concetto della classe scomposta e della didattica capovolta è una piattaforma italiana innovativa che connette in rete insegnanti, studenti e presto anche genitori. Al momento, hanno aderito all’iniziativa 2mila scuole (il numero è complessi vo, potrebbe essere “iscritto” anche solo un docente per istituto), spalmati su 105 province italiane, con concentrazione nelle grandi città. Lombardia e Milano in testa tra tutte.