Sutura in lega NiTi per applicazioni in campo operatorio profondo nella chirurgia mininvasiva

niti3Autore del lavoro candidato: Adelaide Nespoli, Villiam Dallolio

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: E’ stata ideata una nuova procedura chirurgica basata su punti di sutura auto-annodanti in lega NiTi. Ogni punto di sutura è costituito da un filo NiTi a cui viene conferita ad alta temperatura la forma di singola spira con estremità sagomate. Il trattamento termico di formatura conferisce al filo NiTi sia la forma prestabilita sia determinate proprietà termo-meccaniche, per le quali il filo mantiene una forma deformata (spirale aperta) alle temperature proprie della sala operatoria e la forma prestabilita (spirale chiusa) all’interno del corpo umano. Per facilitare l’inserimento nei tessuti, ad una estremità della spira è fissato un ago da sutura commerciale. Sono stati realizzati diversi campioni sui quali sono state eseguite sia prove standard di laboratorio (valutazione delle forze di chiusura e finitura superficiale rispetto alle suture commerciali) sia prove su preparato anatomico animale. A tal proposito, è stata messa a punto una procedura sperimentale che simula al meglio le condizioni di ristrettezza e profondità critiche dell’intervento di riparazione della dura madre spinale con un canale di lavoro di 22 mm di diametro e profondità 80 mm, su preparati anatomici durali di pecora. La particolarità del tipo di sutura proposto consiste nello sfruttamento della proprietà di memoria di forma del materiale costitutivo del filo (NiTi). Questo viene caratterizzato termicamente alle temperature fisiologiche ( 15-38 C°) ed alla semplice manovra di irrigazione con acqua a 38 C° si ottiene la trasformazione per ottenere il nodo. I risultati mostrano che la sutura NiTi esprime un adeguata rigidezza e una buona qualità superficiale. Inoltre, l’assenza di annodamento manuale consente una fissazione semplice, veloce e sicura, soprattutto nei casi dove l’area chirurgica è particolarmente ristretta e la sutura può diventare complessa ed il tempo di intervento può aumentare drasticamente. L’applicazione di questa sutura con annodamento “intelligente” può essere estesa ad altri tessuti ed altri distretti ( vascolare, cardiaco, addominale).

Annunci