NANOSPUGNE: una piattaforma versatile per l’energia sostenibile, l’ecologia e la nanomedicina

nanospugne-gas_258Autore del lavoro candidato: Piero Ernesto Sozzani

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: Il lavoro è consistito nella scoperta di materiali porosi a livello nanometrico battezzati nanospugne che presentano un elevatissimo numero di cavità disponibili all’assorbimento di molecole, specialmente gassose e volatili. Le eccezionali prestazioni di assorbimento, combinate con la presenza di rotori dipolari e robot molecolari portano a materiali senza precedenti capaci di assorbire ed espellere molecole a comando. Le prestazioni coprono un ampio spettro di applicazioni che vanno dallo stoccaggio di combustibili gassosi a basse emissioni di carbonio, alla purificazione dell’aria dai gas inquinanti e ad applicazioni di frontiera nella nanomedicina, come nanoghiandole a rilascio stimolato.

Annunci