Tratti di parete cellulare come risorsa per migliorare la resistenza del frumento alla fusariosi

Sintomi-della-fusariosi-della-spiga-950x633Autore del lavoro candidato: Vincenzo Lionetti

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI:
Fusarium graminearum, uno degli agenti causali della fusariosi della spiga (FHB), porta a gravi perdite di resa in granella e qualità, a causa della produzione di micotossine, che sono dannose per la salute umana e del bestiame. Diversi tratti di resistenza FHB nel grano sono stati identificati per il frumento tenero (Triticum aestivum L.), mentre le fonti di resistenza FHB in grano duro (Triticum turgidum ssp. Duro), uno dei cereali più suscettibili alle infezioni , non sono state trovate. Il contenuto e la composizione dei polimeri della parete cellulare influenzano la suscettibilità della parete cellulare agli enzimi degradanti prodotti dai patogeni durante l\’infezione e possono svolgere un ruolo nel risultato di interazioni ospite-patogeno. L\’obiettivo della nostra ricerca è stato quello di identificare potenziali caratteristiche biochimich e della parete cellulare legati alla resistenza Fusariosi da trasferire da un grano tenero resistente ad una sensibile linea di grano duro. L’analisi dettagliata della composizione della parete cellulare in spighe isolati da una varietà di frumento ad alta resistenza a Fusarium \”02-5B-318\” e una varietà altamente suscettibile di grano duro cv. Saragolla è stata eseguita. Differenze significative nella composizione di monolignoli ligninici, arabinoxilano (AX) e pectina sono state trovate tra le piante resistenti e suscettibili. I nostri risultati identificano nei tratti della parete cellulare che differiscono tra i genotipi di frumento sensibili e resistenti, potenziali risorse per migliorare la resistenza del grano alla fusariosi.