CIcli Misti a Concentrazione Solare a basso consumo di acqua

parabolic_trough2-620x350Autore/i del lavoro candidato: Stefano Barberis

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: Il propone si propone di analizzare una possibile combinazione di due tecnologie differenti per la produzione di energia elettrica: quella a concentrazione solare e quella STIG. L’idea nasce dalla volontà di poter combinare la tecnologia turbogas (operante ad alte temperature oggi non raggiungibili dagli impianti a concentrazione solare) e le tecnologie attualmente commerciali di collettori solari per la produzione di vapore che permettono di raggiungere una temperatura massima al fluido termovettore pari a circa 550°C. Utilizzando il vapore prodotto in cicli misti di media potenza (50 MW ca.) si potrà infatti sviluppare un impianto ibrido CSP-Turbogas ad elevata duttilità e facilmente replciabile anche su impianti già esistenti

 

Annunci