MOMMUT: la culla intelligente

MOMmut 1-kDc--592x444@CorriereinnovazioneAutore del lavoro candidato: Patrizio Appi, Benedetta Braghin, Francesca Cortini, Anna Matteucci

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: MOMmut consiste in una culla intelligente in grado di misurare (in modo non invasivo) i parametri vitali del bambino quando riposa. L’idea del team trae spunto dalle numerose ricerche cliniche ed universitarie sulla qualità e sui problemi legati al sonno, con particolare riferimento ai risultati del team del dott.Oliviero Bruni , docente di Neuropsichiatria Infantile presso La Sapienza e Presidente della International Pediatric Sleep Association. Grazie all’elaborazione dei dati raccolti, la culla è in grado di capire se il bambino sta per svegliarsi, e può agire in due modi: se rivela una necessità del neonato (come fame o sete) avverte i genitori tramite la sua app; altrimenti, se il dispositivo non rileva particolari criticità, si attiva per cercare di riaddormentare il bambino. I risultati ottenuti fino ad oggi con il prototipo consentono di monitorare costantemente i parametri vitali dei bambini, che permettono allo strumento di “calibrarsi” ed auto-apprendere le esigenze del neonato

Annunci