Monitoraggio della terapia anti-tremorigena mediante registrazione quantitativa e a lungo termine del tremore extrapiramidale (PK-tremor)

download (1)

Autore del lavoro candidato: Luigi BATTISTA

SINTESI CONTENENTE UNA BREVE DESCRIZIONE DEL LAVORO SVOLTO E DEI RISULTATI OTTENUTI: Nel progetto di ricerca candidato è stato realizzato un sistema medicale per effettuare la rilevazione continua del tremore extra-piramidale da impiegare in un contesto clinico per supportare la diagnosi del morbo di Parkinson in soggetti a rischio, per monitorare il decorso temporale di tale malattia e per quantificare gli effetti terapeutici del piano di cura messo in atto. Il dispositivo è caratterizzato da una componente hardware e da una componente software: la prima, configurata come “orologio da polso”, è costituita da un accelerometro triassiale con l’elettronica di controllo per la rilevazione e la memorizzazione dei dati sul tremore; la seconda consen te l’esecuzione di un algoritmo che elabora i dati, quantificando l’entità ed individuando i momenti della giornata in cui si è verificato il tremore parkinsoniano. Alla data odierna, il funzionamento del dispositivo e dell’algoritmo è stato testato con successo in prove effettuate su alcuni adulti; uno studio clinico, già approvato dal Comitato Etico Unico di Basilicata, consentirà di includere, entro il 31/12/2016, fino a 300 pazienti parkinsoniani, in modo da validare il funzionamento del sistema medicale proposto considerando un numero di pazienti più ampio rispetto a quello attuale.

Annunci